Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità, a maturare le competenze necessarie per acquisire la padronanza comunicativa di tre lingue, oltre l’italiano, e per comprendere criticamente l’identità storica e culturale di tradizioni e civiltà diverse.
Dal primo anno del secondo biennio è impartito l’insegnamento in lingua straniera di una disciplina non linguistica, prevista nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle istituzioni scolastiche nei limiti del contingente di organico ad esse assegnato e tenuto conto delle richieste degli studenti e delle loro famiglie.
Dal secondo anno del secondo biennio è previsto inoltre l’insegnamento, in una diversa lingua straniera, di una disciplina non linguistica, compresa nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle istituzioni scolastiche nei limiti del contingente di organico ad esse assegnato e tenuto conto delle richieste degli studenti e delle loro famiglie.

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni, dovranno:

• avere acquisito in due lingue moderne strutture, modalità e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento;
• avere acquisito in una terza lingua moderna strutture, modalità e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento;
• saper comunicare in tre lingue moderne in vari contesti sociali e in situazioni professionali utilizzando diverse forme testuali;
• riconoscere in un’ottica comparativa gli elementi strutturali caratterizzanti le lingue studiate ed essere in grado di passare agevolmente da un sistema linguistico all’altro;
• essere in grado di affrontare in lingua diversa dall’italiano specifici contenuti disciplinari;
• conoscere le principali caratteristiche culturali dei paesi di cui si è studiata la lingua, attraverso lo studio e l’analisi di opere letterarie, estetiche, visive, musicali, cinematografiche, delle linee fondamentali della loro storia e delle loro tradizioni;
• sapersi confrontare con la cultura degli altri popoli, avvalendosi delle occasioni di contatto e di scambio.

CHI LO FA

   ISTITUTI REDENTORE    cod. scuola: MNPL02500L
*quadriennale - cod. scuola: MNPL2H500Q

Via Giulio Romano, 15 - Mantova
www.istitutiredentore.it
superiori@istitutiredentore.it      

   ISTITUTO SUPERIORE "Alessandro Manzoni"   
Via Mantova, 13 - Suzzara
www.manzoni.edu.it
mnis00100x@istruzione.it      

   ISTITUTO SUPERIORE "Ettore Sanfelice"   
Via E. Sanfelice, 8 - Viadana
www.istitutosanfelice.edu.it
mnis00700v@istruzione.it
Sede staccata:    Via Roma - Viadana
Sede staccata:    Via Vanoni, 8 - Viadana

   ISTITUTO SUPERIORE "Francesco Gonzaga"   
Via Fratelli Lodrini, 32 - Castiglione delle Stiviere
www.francescogonzaga.gov.it
mnis00300g@istruzione.it      

   ISTITUTO SUPERIORE "Galileo Galilei"   
Via Verona, 35 - Ostiglia
www.galileiostiglia.edu.it
mnis00200q@istruzione.it      

   LICEO CLASSICO VIRGILIO   
Via Ardigo', 13 - Mantova
www.liceovirgiliomantova.edu.it
mnpc02000g@istruzione.it